VALUTAZIONE



MICRO è la risposta concreta alle specifiche esigenze delle microimprese e delle imprese artigianali, in particolare nelle zone rurali, affinché possano crescere e diventare competitive, anche nel Mercato Unico dell'UE.

Il progetto nasce dalla richiesta di formazione specifica personalizzata sulle esigenze delle microimprese e delle imprese artigianali individuate dalla DG Imprese "Imprenditorialità 2020 Piano di Azione - Riaccendere lo spirito imprenditoriale nell’UE", gennaio 2013, e DG Imprese, "Identificazione di future esigenze di competenze nelle imprese artigianale e nelle microimprese fino al 2020 ", 2011.

Nonostante siano accurate, le lacune e il divario di competenze necessarie definite da questi documenti orientativi devono essere corroborate e meglio delineate per garantire l'accuratezza e la pertinenza dell'offerta formativa sviluppata dal progetto, soprattutto in considerazione della dimensione rurale e del target di utenti.

Da qui l'importanza di MICRO per individuare ulteriori esigenze di competenze e di capacità specifiche, coinvolgendo rappresentanti del gruppo target in una valutazione approfondita delle carenze che coinvolge almeno 120 microimprese e imprese artigianali (delle aree rurali / insediamenti non urbani) nei paesi coinvolti.

Questo ci permetterà di affrontare in maniera più accurata le esigenze specifiche dei gruppi target e di sviluppare soluzioni formative più adatte.

Download MICRO Project Composite Report "Rural Micro and Craft Enterprise Entrepreneurs: Sustaining Rural Europe"

Survey Closed