PROGETTO



MICRO supporta lo sviluppo di competenze base e trasversali (come l’imprenditorialità, la capacità di operare nel Mercato Unico Europeo, il lavoro autonomo) in maniera innovativa: il metodo innovativo di MICRO si basa sull’approccio bottom-up guidato dalla domanda. Inoltre, MICRO crea una piattaforma accessibile non solo per i corsi di formazione, ma anche per il networking, assistenza in operazioni commerciali e scambi per le microimprese rurali.

MICRO supporta inoltre lo sviluppo di soluzioni di formazione professionale di alta qualità per migliorare la competitività delle microimprese e imprese artigianali tramite l’accesso al Mercato Unico Europeo. MICRO si rivolge anche ai futuri imprenditori.

MICRO supporta l'integrazione di soluzioni digitali e ICT nell’apprendimento, nell'insegnamento e nella formazione attraverso lo sviluppo, la sperimentazione e distribuzione su larga scala di una Open Educational Resource, risorsa educativa aperta che renderà i risultati del progetto disponibili al di fuori del partenariato, per altri enti e paesi, particolarmente utile per le microimprese nelle aree rurali.

MICRO risponde alle esigenze di formazione delle micro-imprese nelle zone rurali dell'UE per sostenere la loro competitività nella crescita e nell'occupazione. Le microimprese rappresentano la spina dorsale dell’economia e società europea; la loro bassa competitività e la mancanza di integrazione nel mercato unico dell'UE sono sfide condivise che non possono essere affrontate con interventi nazionali (se non regionali) isolati.

MICRO e’ una piattaforma per promuovere la collaborazione tra i vari attori coinvolti nella promozione della microimprenditorialità: sistema della formazione professionale, facilitatori e acceleratori del mondo accademico e di quello privato, ONG. Il partenariato di MICRO rispondere alla pressante sfida di implementare strumenti di formazione rilevanti e concreti che potenzino in modo pratico e proattivo le microimprese nell'UE.

Il carattere innovativo di MICRO risiede anche nei seguenti elementi:

1. Approccio pratico: MICRO sviluppa contenuti innovativi in ​​modo pragmatico e concreto per rafforzare le competenze delle microimprese.

2. Approccio orientato alla domanda: l'approccio metodologico dipende dal coinvolgimento diretto degli utenti finali nelle varie fasi di attuazione del progetto, dall'analisi allo sviluppo e personalizzazione della formazione. I corsi di MICRO sono progettati, testati e attuati coinvolgendo direttamente i destinatari finali, invertendo dunque il metodo finora utilizzato, focalizzato sull’erogatore del corso piuttosto che sugli utenti finali.

3. Approccio multidimensionale: la grande innovazione consiste nel definire una metodologia multidimensionale che incorpora per la prima volta conoscenza pratica con concreti strumenti di formazione e di orientamento per le microimprese.

4. Partnership: il progetto riunisce i rappresentanti dei gruppi target, associazioni imprenditoriali, fornitori di servizi di formazione e aziende specializzate in ICT per generare valore esponenziale nei risultati e nell'impatto di MICRO .